giovedì 28 settembre 2017

PaleoFest Montevarchi 30 settembre/1 Ottobre

30 settembre-1 ottobre – PALEOFEST, Festival della Preistoria


Edizione zero del festival organizzato dal Museo Paleontologico dell’Accademia Valdarnese del Poggio.

Due giorni durante i quali il centro storico di Montevarchi e il Museo Paleontologico si animeranno grazie a numerosi eventi: conferenze, laboratori, archeologia sperimentale, mostre, presentazioni di libri, spettacoli di strada, momenti conviviali, interamente dedicati alla paleontologia e alla preistoria, per ricordare l’importanza del Valdarno come straordinario giacimento fossilifero e per stimolare i curiosi alla conoscenza delle proprie origini.

Programma:

SABATO 30 SETTEMBRE

ore 10.00 Museo Paleontologico
Apertura PaleoFest
Saluti istituzionali

Lorenzo Tanzini, Presidente Accademia Valdarnese del Poggio
Elena Facchino, Direttrice Museo Paleontologico
Maura Isetto, Assessore alla Cultura comune di Montevarchi
Fausto Barbagli, Presidente Associazione Nazionale Musei Scientifici (Anms)


INCONTRI – Museo Paleontologico:

ore 10.30 
Un Museo in movimento: dopo la crisi sismica, una nuova vita per il Museo di Scienze Naturali dell’Università di Camerino
Testimonianza di Alessandro Blasetti sul terremoto che ha distrutto il Museo di Storia Naturale dell’Università degli Studi di Camerino.
Raccolta fondi per l’acquisto di un furgone per la didattica nelle scuole in collaborazione con i commercianti del centro storico e i musei di Montevarchi.

ore 16.00 
Un Mammuthus meridionalis rivede la luce. Storia di una scoperta e di uno scavo paleontologico.
Presentazione della scoperta e dello scavo del Mammuthus Meridionalis scoperto in località Tasso. Interventi di:
Lorenzo Tanzini, Presidente Accademia Valdarnese del Poggio
Ursula Wierer, funzionaria Soprintendenza Siena, Grosseto e Arezzo
Paul Mazza, docente di Paleontologia, Università degli Studi di Firenze
Elena Facchino, Direttrice Museo Paleontologico
In collaborazione con la Soprintendenza Archeologia Belle arti e Paesaggio di Siena, Grosseto e Arezzo e con l’Università degli Studi di Firenze.

17.30 
Il Valdarno superiore negli ultimi tre milioni di anni: ambienti e presenza umana. Nuove prospettive di ricerca.
Incontri con:
Adele Bertini e Maurizio Magi, Dipartimento di Scienze della Terra Università degli Studi di Firenze
Giovanna Pizziolo, Università degli Studi di Siena
In collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Firenze e con l’Università degli Studi di Siena.


ESPERIENZE

Ginestra Fabbrica della Conoscenza – Biblioteca dei ragazzi:

ore 10.00 
Storie prima della storia.
Letture animate dentro la grotta e laboratorio artistico di pitture rupestri
per bambini da 3 a 6 anni. Max 15 partecipanti.

ore 16.00 
Storie prima della storia.
Letture animate dentro la grotta e laboratorio per realizzare il tuo sonaglio del vento alla maniera preistorica.
Per bambini da 7 a 10 anni. Max 20 partecipanti)

Letture a cura de I Seminalibri
Laboratori realizzati dai volontari del Servizio Civile Regionale

Per prenotazioni:
Biblioteca Ginestra
Telefono: 055.9108351. E-mail: ginestra@comune.montevarchi.ar.it

SCOPERTE

ore 12.00 Museo Paleontologico
Visita guidata al Museo Paleontologico
Biglietto a pagamento, visita gratuita.


DOMENICA 1 OTTOBRE

SCOPERTE

Ore 9.30 “Escursione guidata nelle balze del Valdarno. Alla scoperta del fondale dell’antico lago pleistocenico, tra guglie e pinnacoli di sabbia e argilla”.
Itinerario sul territorio alla scoperta delle Balze, a cura di Alcedo. Ritrovo ai lavatoi a Piantravigne alle ore 9.30, rientro previsto per le ore 12 circa.
Costo: 5 euro a persona, gratis i bambini sotto i 10 anni.

Informazioni e prenotazioni:
Museo Paleontologico di Montevarchi
Telefono 055.981227. E-mail: paleo@accademiadelpoggio.it.

ore 16.00 Museo Paleontologico
Visita guidata al Museo Paleontologico
Biglietto a pagamento, visita gratuita.


MOSTRE

Dalle ore 9, via Poggio Bracciolini
Mostra fotografica “Paesaggi dalla preistoria. Il Valdarno e i reperti fossili del Museo Paleontologico” a cura dell’Associazione Fotoamatori F. Mochi di Montevarchi


ESPERIENZE

Dalle 10.00 Piazza Vittorio Veneto
Accampamento preistorico e archeologia sperimentale
a cura di Associazione Archeoworld – Gli Albori, Campagnatico

Dalle 10.30 Chiostro di Cennano
Colpito!
Lancio con il propulsore e archeologia sperimentale
a cura di Associazione Archeoworld – Gli Albori, Campagnatico

Ore 16.00 Piazza Vittorio Veneto
‘A merenda come i primi uomini sulla Terra’. Aiutati dai nostri sensi gusto e olfatto, andremo alla scoperta dei cibi commestibili.
Una merenda-laboratorio in collaborazione con Slow Food Valdarno e i produttori de Il Mercatale – Mercato coperto dei produttori.


INCONTRI

ore 10.30 Museo Paleontologico
Da sempre in cammino. Passato, presente e futuro dell’umanità
A colloquio con Damiano Marchi (Università degli Studi di Pisa) e Guido Chelazzi (Presidente del Museo di Storia naturale di Firenze)
Modera Marco Rustioni, conservatore del Museo Paleontologico di Montevarchi



SPETTACOLI
17.30 Piazza Varchi:
“Pindarico”
Spettacolo di trasformismo su trampoli di Pietro Rasotti e Miriam Calautti


BOX SPECIALI

Nel chiostro di Cennano:
“Mammuthus meridionalis. L’avventura di una scoperta”: mostra documentaria sul nuovo ritrovamento fossile di Mammuthus meridionalis in Valdarno. In collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Siena, Grosseto e Arezzo e l’Università degli Studi di Firenze.

Nei musei cittadini:
Presentando il biglietto del Museo Paleontologico, riduzioni e gratuità in:
Museo di Arte Sacra della Collegiata: orario apertura sabato e domenica 10-12 e 16-18.
Il Cassero per la Scultura Italiana di Ottocento e Novecento: orario apertura 10-13 e 15-18. Domenica: visita guidata gratuita in inglese alle ore 10.30 ed in italiano alle ore 11.30 (non occorre prenotazione).
http://www.museopaleontologicomontevarchi.it/2017/09/23/30-settembre-1-ottobre-paleofest-festival-della-preistoria/